Oggi è domenica 19 Novembre 2017
     
 

Furlanis Elettronica SaS di Furlanis Andrea & C.
Via Gaetano Pellegrini, 20 - 37136 VERONA VR
Tel: +39 045 581711 - Fax: +39 045 581597
E-mail: info@furel.it - Partita IVA: 01889680235

  Home page - Area riservata - Informazioni - Siti consigliati

Consulenza informatica hardware e software

Essere dal 1982 sul mercato italiano è un'importante responsabilità. I clienti che si affidano alla nostra azienda vogliono trovare solide basi su cui appoggiarsi, per i loro problemi informatici. Per questo siamo riusciti a formarci una cultura specifica, che nel contempo, spazi in tutti gli ambiti, dal software, alle reti, all'hardware, l'installazione, la configurazione, ecc. Coś facendo siamo riusciti a sopperire all'inconveniente che spesso si genera, quello dei conflitti di competenze.
"Il rimbalzo di responsabilità tra tecnici hardware, di rete e programmatori, incideva non poco sulla stabilità e sui costi di gesione del sistema informatico.
Ma questi sono ricordi del passato, sono le esperienze su cui abbiamo ragionato e costruito. Nella nostra realtà, seguiamo il cliente in tutti i settori del sistema informatico dando coś un servizio "chiavi in mano" e risolvendo definitivamente i conflitti di competenza. Il nostro lavoro è apprezzato da enti pubblici ed aziende private perché sappiamo rispondere in modo rapido e preciso alle più varie richieste di applicazioni professionali. Dal singolo computer, progettato su specifica del cliente, costruito con cura artigiana presso i nostri laboratori, utilizzando materiali di prima qualità, fino alla progettazione, alla realizzazione e alla messa in opera della grande rete mista LAN/WAN o alla costruzione del grande server dipartimentale multiprocessore con tecnologia ridondante e sistemi RAID. La consulenza, infine, è un punto chiave nell'approntamento e successivamente nel mantenimento del sistema informatico, fa risparmiare tempo, fa prevenire fermi tecnici, fa ridurre i tempi di fermo macchina, fa proteggere meglio i dati, quindi non deve essere vista come una spesa, ma in prospettiva, come un risparmio.